TRATTAMENTI DI MESOTERAPIA IMPLEMENTATA TRATTAMENTI DI MESOTERAPIA IMPLEMENTATA

Notizie

Cos’è la medicina estetica e quali sono i trattamenti viso e corpo

Cos’è la medicina estetica e quali sono i trattamenti viso e corpo

La medicina estetica è una branca medica con lo scopo di migliorare il benessere psicofisico della persona. Per fare questo si interviene con interventi non invasivi al fine di risolvere un inestetismo estetico. È una buona alternativa alla medicina classica in quanto non ricorre al bisturi bensì a trattamenti chimici, manuali e meccanici. Le tecniche messe in atto dalla medicina estetica sono molto sicure poiché le sostanze sono tollerate dall’organismo, infatti gli effetti collaterali post-intervento sono minimi.

Al giorno d’oggi, la medicina estetica ha guadagnato una posizione importante, soprattutto dal momento che è stato ridefinito dall’OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità) il concetto di benessere, ossia il completo benessere psicofisico della persona. 

A cosa serve la medicina estetica

La medicina estetica cura gli inestetismi causati soprattutto da:

  • invecchiamento;
  • fattori genetici;
  • fattori ambientali.

Generalmente, i medici estetici trattano problemi relativi:

  • Ernia del disco;
  • Cellulite;
  • Alopecia;
  • Vene varicose;
  • Calvizie;
  • Acne;
  • Fibromialgia.

Cenni storici

La medicina estetica nasce a Parigi nel 1973 dal Dottor J.J. Legrand, medico endocrinologo, a seguito di una sua riflessione: l'aspetto fisico di una persona rispecchia anche la sua salute interiore e il suo stato di benessere generale. Egli decide di utilizzare una metodica ausiliaria alla chirurgia estetica e che correggeva gli inestetismi con metodiche meno invasive.

Negli anni seguenti si diffonde in America Latina e nel 1975 Carlo Bartoletti fonda la Società Italiana di Medicina Estetica (SIME) a Roma, diventando il padre della medicina estetica italiana. Nel 1977 viene fondata anche una rivista dedicata, La Medicina Estetica

Ad oggi, in Italia, sono diverse le scuole di medicina estetica, sia private che statali.


Trattamenti viso

La medicina estetica per il viso è quella a cui i pazienti sono più interessati. Le occhiaie, i difetti estetici delle labbra o del mento e le rughe di espressione trovano nei trattamenti di medicina estetica a base di acido ialuronico una soluzione per permettere al viso di tornare ad uno stato più naturale possibile.

I trattamenti di medicina estetica viso più comuni sono:

  • Biorivitalizzazioneè noto anche come biolifting e si tratta di un trattamento anti-età di stimolazione cutanea con acido ialuronico di basso peso molecolare, con il risultato di una pelle luminosa, compatta e idratata. Ha lo scopo di restituire elasticità e tono ai tessuti cutanei. Consiste nella iniezione di farmaci bio-stimolanti, sali minerali e vitamine, al fine di favorire la sintesi del collagene e di idratare la pelle.
  • Botoxiniezioni che hanno lo scopo di eliminare rughe d'espressione causate dalla contrazione dei muscoli mimici (sopracciglia e contorno occhi) con effetto temporaneo di distensione del viso.
  • Filleriniezioni sottocutanee a base acido ialuronico per rallentare i segni dell’invecchiamento, eliminare rughe e solchi. Spesso il filler è utilizzato anche per aumentare il volume delle labbra, mento, zigomi o apportare modifiche al naso.
  • Peeling: serie di trattamenti basati sull’applicazione di creme e base di sostanze acide capaci di esfoliare la pelle. Questi trattamenti producono rinnovamento cutaneo con riduzione o scomparsa di molti inestetismi, favorendo una pelle luminosa e compatta. Il peeling stimola la produzione di nuovo collagene ed elastina, proteine dei canali cutanei. Solitamente, questi trattamenti vengono utilizzati per eliminare imperfezioni, macchie, acne permanente e pigmentazione della pelle irregolare.

Trattamenti corpo

I trattamenti corpo si concentrano maggiormente sul problema della cellulite e delle adiposità localizzate. Solitamente vengono utilizzati anche per la rimozione di verruche, macchie, cicatrici da acne, lentigo solari, tatuaggi o per trattare varici e capillari.

I più comuni sono:

  • Lipofillingtrattamento svolto al fine di rimodellare il corpo attraverso l'iniezione di materiale rimodellante e riempitivo. Il materiale che viene utilizzato è il grasso corporeo stesso della paziente aspirato in precedenza.
  • Carbossiterapiatrattamento che consiste nell'iniezione di anidride carbonica al fine di dilatare delle arteriole e delle metarteriole e per migliorare il microcircolo del flusso di gas che colpisce gli accumuli adiposi.
  • Mesoterapiainiezione intradermica localizzata di piccole dosi di principi attivi tramite aghi sottili, per favorire l’eliminazione dei liquidi in eccesso, la disintossicazione cellulare, migliorare l’elasticità e la tonicità della cute. Infatti, la mesoterapia è utilizzata soprattutto per eliminare il ristagno dei liquidi, gli accumuli adiposi e le tossine.
  • Criolipolisiviene eseguito per rimodellare la silhouette ed eliminare le cellule adipose. In questo caso il corpo viene esposto a temperature molto basse così da colpire il grasso.

  • Pressoterapiatrattamento curativo basato sulla pressione esterna esercitata da un dispositivo sugli arti e l'addome. Serve per contrastare l'edema degli arti inferiori e consiste in un massaggio in grado di drenare i liquidi che si sono accumulati tra i tessuti (ritenzione idrica).
  • Laser: utilizzato per i trattamenti di disturbi estetici quali la cellulite, rughe, smagliature,  macchie della pelle e altro. Si distinguono i laser ablativi, ossia quelli definiti a luce pulsata, da quelli pigmentati, usato per rimuovere i tatuaggi della pelle o problemi di pigmentazione.